Italiano English
Spaccio Carni - Beef House
BEEF HOUSE
Via Dossi 5 - 25050 - Pian Camuno - Brescia
Tel: 0364-591585 r.a. - Fax 0364-592472
P.Iva: 02819980166
Prodotti Beef House
Consigli di cucina  (I CONSIGLI SFIZIOSI DI MARIA)
Scaloppine di vitello al marsala
Ingredienti:
Per 4 persone: 500 gr di polpa di vitello in un pezzo solo, poca farina bianca, 1/2 bicchiere circa di marsala secco, 20 gr di burro, 1 limone, pepe e sale.

Preparazione:
Con un coltello tagliare la carne, nel senso delle fibre, a fettine sottili,con un batticarne batterle leggermente, poi salarle da entrambi i lati,facendo intanto scaldare la bistecchiera, per arrostire. Quindi porvi sopra le fettine di vitello lasciandole arrostire per 2 minuti da un lato, quindi voltarle, coprirle con un coperchio, lasciare cuocere a fuoco basso per altri 2 minuti. Nel frattempo amalgamare al marsala mezzo cucchiaino di farina bianca, senza fare grumi. Mettere le fettine di carne, ormai cotte, in un piatto, versare nella bistecchiera il marsala, il burro e il succo di limone, mescolare bene alzando la fiamma, rimettere le scaloppine nella bistecchiera e girarle per qualche istante facendole insaporire. Accomodare la bistecchiera sul suo coperchio e servire le scaloppine ancora calde. Si consiglia di accompagnarle con purè di patate.
VINO CONSIGLIATO: Traminer aromatico.
transp
Tacchino alle Mandorle e Funghi
Ingredienti:
Per 4 persone: 2 petti di tacchino, 250 gr di funghi coltivati, 150 mandorle sgusciate e spellate, 100 ml di sherry, 4 tuorli d'uovo, 200 ml di panna, 3 limoni, un ciuffo di prezzemolo, 2 carote, una cipolla, un gambo di sedano uno spicchio di aglio, 2 cucchiai di olio, sale, pepe.

Preparazione:
Cospargete i petti di tacchino con sale e pepe, poi lessateli per 20 minuti in acqua bollente con un limone affettato, le carote, la cipolla il sedano e l'aglio mondati, quindi scolateli, conservando il brodo di cottura, e teneteli in caldo. Pulite i funghi, affettateli e passateli in padella con l'olio ed il prezzemolo, finché risulteranno ben rosolati. Unite le mandorle, ½ litro di brodo lasciato da parte, lo sherry e il succo dei limoni rimasti, e portate ad ebollizione. Sbattete i tuorli con la panna e, versando poco per volta il brodo preparato, fate cuocere a fuoco dolcissimo per circa 15 minuti, finché la crema si sarà addensata. Servite i petti di tacchino affettati con la salsa preparata.
VINO CONSIGLIATO: Marzemino del Trentino.
transp
Maiale al Latte
Ingredienti:
800gr di lonza di maiale , vino bianco , 50gr di burro, rosmarino salvia, sale , pepe e latte.

Preparazione:
Mettete a marinare 800gr di lonza di maiale coperta con del vino bianco, per circa un'ora. Poi rosolatela con 50gr di burro, rosmarino, salvia, sale e pepe. Copritela di latte e cuocetela, coperta e a fuoco basso, per 75 minuti. Poi scoprite e alzate la fiamma per far addensare il sugo che passerete al colino, versandolo sulla carne affettata.
VINO CONSIGLIATO: Lugana.
transp
Manzo al Barolo
Ingredienti:
Per 4 persone: 900gr di polpa di manzo, una bottiglia di barolo, 30gr di burro, 4 cucchiai di olio, un cucchiaio scarso di fecola, una costola di sedano, una cipolla, una carota, 3 foglie d'alloro, sale e pepe in grani.

Preparazione:
Sbucciate e tagliate a pezzi la cipolla; pulite, lavate e tagliate grossolanamente il sedano; raschiate, lavate e affettate la carota. Mettete in un terrina il barolo con gli ingredienti preparati, l'alloro lavato e alcuni grani di pepe; quindi immergetevi la carne e lasciatela marinare per 2-3 ore. Dopodiché scolate la carne e legatela con rete da cucina. Fate sciogliere in una casseruola il burro con l'olio, adagiatevi la carne e fatela rosolare, poi salatela. Filtrate il vino della marinata, mettetelo in una piccola casseruola, fatelo ridurre e aggiungetelo alla carne, che farete sobbollire a fuoco basso e semicoperta per 2 ore circa. Toglietela dal recipiente e tenetela in caldo. Stemperate la fecola con un po’ di fondo di cottura, quindi rimettete il tutto nella casseruola e fate sobbollire per 5 minuti. Servite la carne affettata con la salsa calda.
VINO CONSIGLIATO: Barolo.
transp
Manzo al Barolo
Medaglioni alla Crema
Ingredienti:
8 medaglioni di vitello, 1 cucchiaio di olio, 50 gr di burro, 250 gr di finferli, o meglio porcini, mezzo bicchierino di calvados, 150 gr di panna fresca, sale, pepe, prezzemolo.

Preparazione:
In una terrina fate dorare i medaglioni. Appena cotti, toglieteli dal fuoco e teneteli in caldo. Eliminate l'olio di cottura dalla terrina e mettete il burro con i funghi interi. Fateli rosolare delicatamente e, a cottura ultimata,aggiungete il Calvados, la panna, il sale e il pepe. Fate prendere bollore e, un momento prima di servire,versate la crema con i funghi sopra i medaglioni.
VINO CONSIGLIATO: Primitivo di Puglia.  
transp
Ossibuchi alla Milanese
Ingredienti:
4 ossibuchi di manzo o vitello, 50g. di burro, una cipollina, farina, un bicchiere di vino bianco secco, brodo di prezzemolo tritato, scorza di limone grattugiata.

Preparazione:
Fate soffriggere in teglia il burro con la cipollina che poi toglierete. Disponete nella teglia gli ossibuchi prima infarinati, e fateli dorare bene dalle due parti. Unitevi allora il bicchiere di vino bianco e, quando sarà stato assorbito, versate nella teglia poco a poco del brodo fino a cottura ultimata. Dieci minuti prima di servire, unite agli ossibuchi un trito di prezzemolo e una scorzetta di limone tritata anch'essa e servite con contorno di risotto o con una purea di patate.
VINO CONSIGLIATO: Refosco dal Peduncolo rosso.
transp
Petto di Pollo Brasato con Vino Rosso
Ingredienti:
Per 4 persone: 4 petti di pollo, 400 g di foglie di lattuga private della costola centrale, 80 g di burro, 1/2 lt di vino rosso,2 dl di panna liquida, 1 dl di brodo di carne ristretto,5 scalogni o 2 cipolle piccole, sale e pepe.

Preparazione:
Fate fondere 20 g di burro in una casseruola, unitevi gli scalogni tritati e fateli appassire per 2 minuti. Bagnate con il vino, lasciatelo evaporare quasi totalmente, aggiungete il brodo di carne ristretto e fate ridurre ulteriormente. Filtrate la salsa ottenuta al colino fino. Fate ridurre la panna in un recipiente su fuoco basso,unitevi la lattuga tagliata sottilmente, salate, pepate e lasciate cuocere per pochi minuti. Salate i petti di pollo. fateli dorare in una padella in 40 g di burro e portateli a cottura ponendoli per 10 minuti nel forno caldo. Quando saranno cotti, toglieteli e tagliate ogni petto in 5 pezzi. Incorporate il burro rimasto alla salsa al vino rosso. Preparate un letto di lattuga alla panna in ogni piatto. Adagiatevi sopra i petti di pollo e completate con la salsa al vino rosso.
VINO CONSIGLIATO: Rosso di Franciacorta.
transp
Pollo Mimosa
Ingredienti:
1 petto di pollo, 1 cipolla, mezzo bicchiere di latte, aceto balsamico, burro, curry, sale, pepe.

Preparazione:
Fate sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente quindi rosolatevi la cipolla tritata finemente. Dopo un paio di minuti aggiungete il latte e poco dopo un cucchiaio di aceto balsamico. Dopo un altro paio di minuti aggiungetevi il petto di pollo salato e pepato su entrambi i lati. Cucinatelo girandolo spesso e coprendolo con le cipolle stufate. Aggiungete un bel pizzico di curry ed ultimate la cottura.
VINO CONSIGLIATO: Brolettino.
transp
Vitello Farcito al Profumo di Erbe
Ingredienti:
Per 4 persone: 600 gr di fesa di vitello o manzo, in una sola fetta, 500 gr di cicoria, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 uovo, foglioline di maggiorana, 1 rametto di rosmarino, foglie di salvia, 1 bicchiere di vino bianco, 4-5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale.

Preparazione:
Lavate e pulite la cicoria. Versate poca acqua in una pentola, mettetela sul fuoco e aggiungete un pizzico di sale. Quando l'acqua bolle, aggiungete la cicoria. Fate cuocere per 34 minuti e poi scolatela. Tagliatela a pezzettini minuscoli. Ora sgusciate l'uovo e poi separate l'albume dal tuorlo. Mettete il tuorlo in una scodella, aggiungete i due cucchiai di parmigiano e la cicoria. Con un forchetta mescolate il tuorlo dell'uovo, il parmigiano e la cicoria. Passate poi alla carne. Prendete la fetta di fesa, e battete la carne fino a quando si é allargata e assottigliata. Salate la carne su ambedue i lati. Poggiate la fetta di carne su un tagliere di legno e spargetevi sopra la cicoria mescolata con I'uovo e il parmigiano. Aggiungete poi un cucchiaino di foglioline di maggiorana. Arrotolate la carne fino a formare un grande rotolo e legatelo. Ora mettete il rotolo su una teglia e aggiungete i 4 cucchiai di olio. Mettete la teglia sul fuoco e fate cuocere a fuoco vivace finché la carne non diventa dorata. Togliete la carne dal fuoco. A parte tagliate la carota a dischetti, la costa di sedano a pezzetti e la cipolla in 4 parti. Aggiungete alla carne la carota, il sedano e la cipolla, un rametto di rosmarino e 3 foglie di salvia. Infine bagnate la carne con mezzo bicchiere di vino bianco. Nel frattempo fate scaldare il forno a 200 gradi e infornate la teglia per circa un'ora. Togliete la carne dal forno, poggiatela su un tagliere e lasciatela intiepidire. Tagliate I'arrosto a fette non troppo sottili. Dal sugo di cottura, che é rimasto nella teglia, togliete il rosmarino e la salvia. Versate il sugo di cottura, le carote, il sedano e la cipolla in un frullatore, oppure in un passaverdure. Frullate alla massima velocità per un minuto. Disponete la carne su un piatto di portata e servitela con la salsa ottenuta.
VINO CONSIGLIATO: Cappello di Prete del Salento.
transp
Coniglio al Tartufo
Ingredienti:
Per 4 persone: un coniglio a pezzi, tanti aromi (rosmarino, alloro, timo, origano, menta), 3 peperoni, 1/2 bicchiere di vino bianco, poco brodo vegetale ristretto, sale, pepe, tartufo bianco.

Preparazione:
Scottate per cinque minuti la carne in un dito d'acqua, scolatela e asciugatela con un tovagliolo o carta da cucina; disponetela in una pirofila rivestita con carta da forno insieme agli aromi; pulite i peperoni dai semi, tagliateli a striscioline sottili e metteteli sopra il coniglio, aggiungete il vino bianco, salate e pepate; fate cuocere in forno a 200 gradi per mezz'ora (gli ultimi dieci minuti al grill) bagnando di tanto in tanto con il brodo vegetale. Prima di servire grattuggiare sopra il tartufo.
VINO CONSIGLIATO: Greco di Tufo.
transp
Blanquette di Vitello
Ingredienti:
Per 4/6 persone: 1 kg di spalla o fesa di vitello, 12 cipolline, un cucchiaio di farina, 50gr di burro, 2 tuorli d'uovo, 2 cucchiai di panna densa, 1 mazzetto di erbe aromatiche miste, acqua, il succo di mezzo limone, sale, pepe nero macinato al momento.

Preparazione:
Tagliate la carne a cubetti e fatela saltare nel burro insieme alle cipolline. Cospargete di farina e aggiungete tanta acqua quanto basta per coprire la preparazione. Unite le erbe tritate e regolate di sale e pepe. Fate sobbollire su fuoco dolce per 90 minuti circa. Ponete la carne e le cipolline in una terrina e tenetela al caldo. Sbattete i tuorli con la panna. Stemperate col succo di limone e versateli nel fondo di cottura della carne. Portate la salsa ad ebollizione e mescolatela energicamente finché sarà densa e cremosa. Passatela attraverso un setaccio fine e versatela sulla blanquette di vitello. Servitela subito accompagnandola con sformatini di riso e patate novelle cotte al vapore. Guarnite con foglie di crescione.
VINO CONSIGLIAT Chianti.
transp
Costata Dei Pionieri
Ingredienti:
Per 2 persone: 500 gr di carne di manzo, 50 gr di pancetta tesa tagliata fine, 1 uovo, 4 patate, spinaci, pomodorini piccoli.

Preparazione:
Cuocete la costata alla griglia senza condimenti due minuti per lato, adagiarla su un vassoio e, dopo averla coperta con 5-6 fette di pancetta tesa, infornare per circa 4 minuti in forno ben caldo, badando che la temperatura non scenda al di sotto dei 200°. A parte, preparare un uovo all'occhio di bue poco cotto, delle patate al forno o fritte secondo il gusto personale, due pomodorini alla griglia, spinaci al burro. Disponete la costata su un piatto con i contorni e servire caldissima.
VINO CONSIGLIATO: Barbaresco.
transp
Fegato al Cumino
Ingredienti:
Per 4 persone: 350 gr di fegato di vitello a fettine, 2 spicchi di aglio, 2 cucchiai di salsa di pomodoro, farina, brodo, whisky, un cucchiaino di semi di cumino, olio, burro, sale e pepe.

Preparazione:
In una larga pentola preferibilmente antiaderente, fate rosolare l'aglio in 2 cucchiai di olio. Spegnete e, quando l'olio sarà tiepido, unite 2 cucchiai di whisky e la salsa di pomodoro. Riaccendete il fuoco e fate sobbollire per 2 minuti, poi unite 2 mestoli di brodo, coprite e cuocete a fuoco lento per 15 minuti. Infarinate il fegato (se preferite il fegato più chiaro e più dolce mettetelo prima a bagno nel latte per mezz'ora). Fatelo rosolare in 20 gr di burro e un cucchiaio d'olio, per 2 minuti da un lato e 2 dall'altro. Salate, pepate, profumate con il cumino e, dopo mezzo minuto, spegnete il fuoco. Disponete il fegato su un piatto da portata caldo, copritelo con la salsa bollente, dopo aver tolto l'aglio e servite subito. VINO CONSIGLIATO: Cannonau sardo.
transp
Faraona al Melograno
Ingredienti:
Per 4 persone: 4 petti di faraona, 2 melograni, 1/2 cipolla, 1 tazza di brodo, una spruzzata di vino rosso, olio e sale quanto basta.

Preparazione:
Scottare, imbiondire e salare in padella i petti di faraona con un po’ d'olio. Quando la faraona avrà preso un bel colore biondo aggiungere la cipolla tritata finemente e farla rosolare a fuoco vivace. Prendere i melograni, sbucciarli e unirli ai petti di faraona. Il tutto deve cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. Spruzzare quindi con del vino rosso e aggiungere il brodo. Continuare la cottura finché il brodo sarà tutto evaporato. Servire ben caldo.
VINO CONSIGLIATO: Dolcetto d’Ovada.
transp
Faraona al Melograno
Faraona al Melograno
Filetto alla Norvegese
Ingredienti:
600 gr di filetto di vitello tagliato a pezzetti, 240 gr di burro, un bicchiere di brandy, un bicchiere di aceto di vino bianco, 3 tuorli d'uovo, 80 gr di erbette comprendenti scalogno, cerfoglio, dragoncello, un pugno di farina bianca, sale e pepe.

Preparazione:
Preparare la salsa versando in un tegamino il brandy, l'aceto, le erbette finemente tritate. Salare, pepare e cuocere a fuoco basso fino a quando il liquido si sarà ridotto a meno della metà. Togliere dal fuoco, lasciar intiepidire e aggiungere i tuorli d'uovo già sbattuti con un goccio di brandy. Amalgamare con delicatezza e rimettere sul fuoco bassissimo unendo, poco per volta, 180 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente. Con un cucchiaio di legno, rimescolare delicatamente fino a quando la salsa non sarà diventata perfettamente omogenea. Tenere da parte e intanto rosolare nel burro avanzato i pezzi di carne passati uno per uno nella farina. Versare la salsa sulla carne, abbassate il gas e tenere a cottura per qualche minuto. Servire la pietanza caldissima.
Vino consigliato: Brunello di montalcino.
transp
Magatello in Crosta
Ingredienti:
Per 4 persone: 1,5 kg di magatello di manzo, 200 gr di funghi coltivati, mezza cipolla, 100 gr di burro o margarina, un vasetto di paté di fegato, una confezione di pasta sfoglia surgelata, un tuorlo d’uovo, un bicchiere di brandy, sale e pepe.

Preparazione:
Sgrassare il magatello, spruzzatelo di brandy e lasciate macerare per mezz'ora. Arrostite la carne in forno a 180° per almeno 90 minuti, salatela e pepatela. Pulite i funghi e tritateli, uniteli alla cipolla e fateli rosolare in un po’ di condimento fino a che diventeranno morbidi. Spalmate l'arrosto, tolto dal forno e lasciato intiepidire, con il paté e cospargetelo di funghi alle cipolle. Tirare la pasta, già scongelata, in modo da creare una sfoglia sottile. Avvolgetevi la carne e inumidite con acqua fredda prima di rimettere in forno a 220° per 15 minuti. Cospargete la pasta con il tuorlo d'uovo sbattuto e continuate la cottura fino a quando la pasta sarà cotta e dorata.
VINO CONSIGLIATO: Dolcetto d’Alba.
transp
Stracotto con le Ciliegie
Ingredienti:
Per 4 persone: 800 gr di carne di manzo, 500 gr di ciliegie mature, 2 cucchiaini di senape in polvere, 1 cucchiaino di pepe nero, 2 cucchiai di zucchero grezzo di canna, 1 bicchiere di vino rosso, 3 mestoli di brodo caldo, 1 cucchiaio di burro, 1 cucchiaio di farina, il succo di un limone, sale.

Preparazione:
Accendete il forno a 270 gradi. Mescolate pepe, senape e un cucchiaino di sale. Cospargete con questo composto la carne, poi mettetela a rosolare con poco olio. Aggiungete lo zucchero, bagnate con il vino, poi unite il brodo già caldo, il succo di limone e fate bollire. Trasferite la carne nel forno e cuocetela scoperta per circa 2 ore. Intanto lavate le ciliegie e snocciolatele. Trascorso il tempo indicato unite le ciliegie alla carne, coprite e cuocete ancora mezz'ora. A fine cottura togliete la carne dal tegame e fate addensare il fondo di cottura su fuoco bassissimo aggiungendovi il burro impastato con la farina. Affettate la carne e servitela con ciliegie e fondo di cottura.
VINO CONSIGLIATO: Amarone.
transp
Stracotto con le Ciliegie
Ingredienti:
Per 4 persone: 800 gr di carne di manzo, 500 gr di ciliegie mature, 2 cucchiaini di senape in polvere, 1 cucchiaino di pepe nero, 2 cucchiai di zucchero grezzo di canna, 1 bicchiere di vino rosso, 3 mestoli di brodo caldo, 1 cucchiaio di burro, 1 cucchiaio di farina, il succo di un limone, sale.

Preparazione:
Accendete il forno a 270 gradi. Mescolate pepe, senape e un cucchiaino di sale. Cospargete con questo composto la carne, poi mettetela a rosolare con poco olio. Aggiungete lo zucchero, bagnate con il vino, poi unite il brodo già caldo, il succo di limone e fate bollire. Trasferite la carne nel forno e cuocetela scoperta per circa 2 ore. Intanto lavate le ciliegie e snocciolatele. Trascorso il tempo indicato unite le ciliegie alla carne, coprite e cuocete ancora mezz'ora. A fine cottura togliete la carne dal tegame e fate addensare il fondo di cottura su fuoco bassissimo aggiungendovi il burro impastato con la farina. Affettate la carne e servitela con ciliegie e fondo di cottura.
VINO CONSIGLIATO: Amarone.
transp
Stufatino di Coniglio
Ingredienti:
Un coniglio, olio, burro, farina, un bicchiere di brodo, un bicchiere di vino bianco secco, un mazzetto di odori, mezza scatola di pomodoro pelato, salsiccia e qualche castagna.

Preparazione:
Tagliate il coniglio a pezzetti, e mettetelo a rosolare in metà olio e metà burro in una teglia abbastanza fonda. Quando sarà dorato da tutte le parti, spolveratelo, attraverso un setaccio, un po’ di farina e aggiungetevi il brodo ed il vino bianco, poi il mazzetto di odori e i pomodori pelati. Fate cuocere un'ora circa insieme con qualche salsiccia toscana e qualche castagna che servirete poi come contorno. VINO CONSIGLIATO: Vermentino.
transp